Aquila ali aperte in ceramica

SKU: 0131/BOLY
Magazzino: Ordinabile
€408.00 €449.00
QNT:

- Statua Aquila in ceramica
- Dipinta a mano con sinuoso motivo in stile liberty
- Rifinito con Oro zecchino 24Kt o platino
- Lavorazione di alta qualità, design raffinato ed elegante
- Idee regalo, oggetti unici per momenti speciali
- Glamour Design
- Parte della collezione lussuosa di animali in ceramica 
- Made in Italy

- Disponibile in 4 varianti colore

 

L'Aquila dalle ali aperte, un prestigioso animale in ceramica da esibire.

La regina degli uccelli, un animale in ceramica dallo stile inconfondibile. L'aquila è un uccello dal carattere fiero, aggressivo e regale, ed è temuta e rispettata nel mondo animale. Dominatrice del cielo e dell'elemento dell'aria, è una predatrice agile, rapida ed imprevedibile. Nonostante sia robusta e possente, il suo volo è sia maestoso che aggraziato, grazie all'ampia apertura alare che le permette di compiere movimenti acrobatici incredibili. Così come il leone è il re degli animali di terra, l'aquila è la regina dei cieli: individuata la preda, piomba dall'alto e la agguanta con gli artigli e con il becco uncinato. Si può quindi dire che l'aquila sia un animale dalla forte personalità distintiva, prestante ed eroica. Questo ha portato inevitabilmente nel corso della storia ad ispirare elementi iconografici ed allegorici di grande impatto, e non è un caso che l'aquila compaia spesso nelle bandiere, negli araldi, negli stemmi di stati, enti e civiltà antiche o moderne. L'aquila raggiunge altezze importanti ed inarrivabili per l'essere umano: vola così in alto da riuscire quasi a conquistare il Sole, diventando per gli sciamani la divinità della luce. E' quindi l'animale che più si avvicina al cielo divino, ricevendo la luce dell'intelletto, che donerà solo ai pochi eletti in grado di raccoglierne il peso e il valore. Il suo volare da un mondo all'altro e raggiungere gli dei rende l'aquila simile ad una divinità, e spesso nelle religioni antiche si adoravano creature celesti con la testa di aquila. L'aquila diventa sacra perchè uccide i serpenti, simbolo dell'oscurità, di Satana e del male che risiede negli uomini. Nella Grecia antica, l’aquila era l’animale sacro a Zeus, il dio dei fulmini, tradizionalmente rappresentato seduto su un trono con al fianco un'aquila dalle ali spiegate o dormiente sul suo scettro. Nelle tradizioni di caccia medievali, l’aquila era fedele compagnia dei nobili e dei re, ed ucciderne una era un atto di alto tradimento punibile con la morte. L'aquila ha una vista acutissima, ed il suo occhio è simbolo di vigilanza, precisione ed accortezza. Per gli indiani d'America, è il simbolo del Grande Spirito e le sue piume sono simbolo di forza e vigore, ma anche di morale e giustizia. Tuttavia, bisogna stare attenti nell'idolatrare questo animale: l’aquila può infatti anche evocare l'esasperazione e l’esaltazione dell’Io, dell'orgoglio, dell’istinto di potere. Ahura rende omaggio alla regina degli uccelli con un'opera in ceramica e porcellana di grande prestigio. Realizzata a mano con il prestigioso materiale Keramnext, questa statua in ceramica è una fiera creazione del Made in Italy. Smalti lucidi e decorazioni in oro zecchino a 24 carati rendono questo capolavoro in ceramica adatto per ogni stile, arredamento ed esibizione, nei tuoi locali preferiti.





Potrebbe piacerti anche: